venerdì 24 febbraio 2012

Quanto è importante stare al passo con i tempi?

Come dice il titolo, me lo sono sempre chiesto e sempre ho pensato che sia molto importante.

Sin dal mese dopo la mia laurea, mi sono subito mosso per cercare corsi di formazione ed abilitazioni che mi potessero dare diverse carte in più da giocare.

Qualche volta sono stati utili, qualche volta meno utili, ma sempre da ciascuno di essi ho appreso nozioni ed esperienze che mi hanno fatto migliorare.

Oggi ho avuto l'ennesima riprova: leggendo le varie news, cosa trovo?

"La Kodak dichiara bancarotta"!?! O_o


COME???? BANCAROTTA???? ma quante fotocamere, rullini, carte da stampa, ho acquistato di quella marca?

Un'infinità!! e adesso un colosso così è in bancarotta? com'è possibile??


Ho quindi voluto informarmi un pò sulla storia e cercare di capire, dai suoi errori, quali possono essere le lezioni di vita x me..

Da ciò che si nota dalle informazioni che ho trovato, sembra che l'azienda sia stata troppo legata alla pellicole e l'avvento della fotografia digitale non sia stata presa bene in considerazione limitando la ricerca in tal senso..

Negli anni 90 fece una vera e propria "guerra delle pellicole" con le sue concorrenti, mettendo gran parte delle sue risorse nel cercare di produrre prodotti sempre migliori...sicuramente molte volte ci è riuscita... ma la fotografia digitale stava facendo i primi passi... primi passi che forse non è riuscita a fare/seguire..

Quindi mentre le altre si sapevano reinventare, lei rimaneva attaccata ai suoi prodotti dai quali aveva avuto tanto successo in passato.


Da quello che ho letto, poi, non appena si è accorta di "aver perso il treno", si è buttata alla ricerca di altre possibilità, perdendo di fatto il focus e disperdendo le sue risorse su troppi fronti...


2 grandi lezioni quindi per me:

1)l'importanza essenziale di saper stare al passo con i tempi: il mondo è in continuo mutamento, le informazioni viaggiano alla velocità di un click, SE NON EVOLVI, SICURAMENTE STAI INVOLVENDO E STAI RIMANENDO INDIETRO!! ... e mi sono chiesto, cosa sto facendo ora in tal senso?

2)importanza di focus: è normale, quando la nave affonda cercare di correre a destra e sinistra x cercare di salvare tutto... ma così facendo, è possibile che proprio si perda tutto non riuscendo più a prendere la scialuppa di salvataggio? non sarebbe meglio focalizzarsi solo su alcune cose e salvare quelle?


A voi le risposte

1 commento: